KEYER PARA 2 EMISORAS POR IW0HLG

Este keyer, que en origen viene de K3NG , ha sido modificado por el autor del artículo para obtener unas características adicionales como:

  • poder conectarlo a 2 emisoras,
  • tener 4 memorias,
  • posibilidad de utilizar un potenciómetro rotativo,
  • utilizarlo para aprender CW
  • conectarlo o desconectarlo solo de un cable.

Los esquemas y las fotos agregadas a este artículo explican por si solas la construcción del mismo. El proyecto, con una poca idea en electrónica se puede llevar adelante.

No obstante, para cualquier duda de traducción , escribe a eb5r (Arrobax) ure.es

Detalles del proyecto de keyer IW0HLG
Detalles del proyecto de keyer IW0HLG

 

ARDUINO  NANO  v3 iw0hlg_cwkeyer_esquema circuito k3ng_keyer_by_iw0hlg-programa keyer_K3NG_iw0hlg-explicacion

Este proyecto esta construido a modo divulgativo, no es profesional, por lo que excluyo cualquier responsabilidad por daños de cualquier tipo. No tiene una garantía expresa como otro producto comercial. Se consciente del riesgo que puedas asumir. Si no estás familiarizado con estos montajes de electrónica, déjaselo a alguien que sepa (refrán, «zapatero a tus zapatos»). 

Questo progetto, pur essendo stato costruito con successo in diversi esemplari, è qui riportato a scopo puramente didattico, si escludono qualsiasi responsabilità per danni diretti, indiretti, immediati o successivi, di qualsiasi natura. 

Do it at your own risk , No warranty express or implied, Results may vary, Past performance is no guarantee of future results, Beware of dog, This side up, etc… :-))


Texto original de Davide IW0HLG:

Il progetto è open source, fu iniziato da K3NG e al momento collaborano diverse persone alla stesura e aggiornamento delle varie funzionalità. Esso è realizzabile da chiunque abbia un minimo di conoscenza di base di elettronica; l’intero sketch è strutturato in modo tale che, anche chi come me non è un programmatore esperto, possa comunque modificare le parti di interesse senza dover necessariamente scrivere codice. Ha moltissime funzioni attivabili, l’elenco e la documentazione sono qui https://blog.radioartisan.com/arduino-cw-keyer/ . Gli aggiornamenti del firmware vengono rilasciati qui https://github.com/k3ng/k3ng_cw_keyer

Il keyer da me costruito doveva rispondere a queste mie necessità, davvero minimali:

  1. Poco ingombro del keyer finito (max 10x10cm di dimensioni)
    2. Almeno 3 o 4 memorie
    3. La possibilità di utilizzare uno “step rotary-encoder” invece del classico potenziometro (durante le prove su breadboard il potenziometro mi era sembrato abbastanza scomodo!)
    4. Possibilità di utilizzarlo anche per autoapprendimento della telegrafia
    5. Possibilità di collegare almeno due rtx contemporaneamente, su uscite separate, per usarlo con due ricetrasmettitori diversi senza dover continuamente collegare/scollegare i relativi cavi.

La versione che ho costruito, considerate queste poche funzioni a me necessarie, risiede abbondantemente su un Arduino Nano. Ne ho costruiti due, uno utilizzando un Nano originale, l’altro utilizzando uno compatibile (vedi foto)

 

Funzionano egregiamente tutte e due. Di questi ultimi se ne trovano diversi su Ebay ad un costo veramente irrisorio, circa 3 o 4 euro, è sufficiente cercare “Arduino Nano v3”, accertatevi solamente di prenderne uno con bootloader già caricato.

Questo lo schema elettrico:

allegato: iw0hlg_cwkeyer_schematic.pdf

Questo il layout della disposizione dei componenti:

 

Questo è lo sketch già modificato per il circuito qui sopra: k3ng_keyer_by_iw0hlg.zip

Ovviamente, se avete necessità di modificare ingressi o uscite, bisognerà modificare di conseguenza lo sketch. Per questioni di spazio nel contenitore, dal mio Nano ho rimosso i pin dell’ISP. Ricordatevi, nella IDE di Arduino – Strumenti/Scheda, di selezionare “Arduino Nano”, e poi in Processore selezionare “ATMega328P (Old Bootloader)”

Questo è il PCB, le dimensioni sono 52 x 37 mm.

TO-DO List: Al momento l’uscita audio è una onda quadra, abbastanza dura da ascoltare, per uso continuativo. Va bene per il Command-Mode, ma abbastanza fastidiosa nell’uso di auto-apprendimento. In futuro vorrei cercare di sfruttare lo spazio a disposizione tra PCB e encoder per aggiungere un amplificatore operazionale, usando un TL072 come da alcuni suggerito, per generare una onda audio sinusoidale, certamente più gradevole della attuale onda quadra.

 

COMMAND MODE – ISTRUZIONI

Le istruzioni per l’utilizzo sono ampiamente documentate sul sito di K3NG, le riporto qui per comodità. Per entrare in “Command Mode” – cioè per modificare le impostazioni del keyer – , bisogna premere il tasto CMD (SW0, cioè quello integrato nell’encoder rotativo), si accenderà il led, e trasmettere con il paddle la lettera come da tabella che segue. Una volta fatta l’impostazione voluta, uscire dal Command Mode premendo di nuovo CMD oppure trasmettere la lettera X.

ASwitch to Iambic A mode
BSwitch to Iambic B mode
CSwitch to Single Paddle Mode
DSwitch to Ultimatic mode
EAnnounce speed
FAdjust sidetone frequency
GSwitch to bug mode
HSet weighting and dah to dit ratio to defaults
ITX enable / disable
JDah to dit ratio adjust
KToggle Dit and Dah Buffers on and off (Ultimatic Mode)
LAdjust weighting
MChange command mode speed
NToggle paddle reverse
OToggle sidetone on / off
P#Program a memory
R####Set serial number to ####
SAlphabet code practice (FEATURE_ALPHABET_SEND_PRACTICE)
TTune mode
UReceive / Send Echo Practice
VToggle potentiometer active / inactive
WChange speed
XExit command mode (you can also press the command button (button0) to exit)
Y####Change memory repeat delay to #### mS
ZAutospace On/Off
?Status
 1. Speed in WPM
 2. Keyer Mode (A = Iambic A, B = Iambic B, G = Bug, S = Single Paddle, U = Ultimatic)
 3. Weighting
 4. Dah to Dit Ratio

 

 

FUNZIONI PRINCIPALI IN BREVE:

Per programmare una memoria

Premere CMD, poi premere il pulsante della memoria che si vuole programmare. Il keyer emetterà un beep, trasmettere quindi il testo da memorizzare, poi premere di nuovo CMD. Il keyer riprodurrà la registrazione, se è corretta premere di nuovo CMD per memorizzare. Se un carattere non viene riconosciuto, il keyer emetterà un punto interrogativo.

Cambiare la velocità di trasmissione

1) ruotando il Rotary Encoder (da 6 wpm a 60 wpm)

2) CMD + W e usare le leve del paddle (da 6 wpm a 60 wpm)

3) tenere premuto CMD e usare le leve (dit aumenta, dah diminuisce)

Per ripetere continuamente una memoria

(es. chiamata CQ ripetitiva) tenere premuta la memoria desiderata e premere la leva sx (dit) del paddle.

Per cambiare l’intervallo di ripetizione della memoria

Premere CMD + Y xxxx (xxxx è l’intervallo di ripetizione in ms. Es.: per impostare 5 secondi, trasmettere 5000), poi di nuovo CMD. Per interrompere la chiamata continua (o la riproduzione di una memoria), premere una leva del paddle.

Per passare da un trasmettitore all’altro

Tenere premuto per mezzo secondo il pulsante SW2 (memoria 2) per commutare sul trasmettitore 2 oppure tenere premuto per mezzo secondo il pulsante SW1 (memoria 1) per commutare di nuovo sul trasmettitore 1.

Factory Reset

In caso di necessità, si può resettare il keyer alle impostazioni iniziali: spegnere il keyer, tenere premute entrambe le leve del paddle e accendere. Attendere 3 secondi, poi rilasciare entrambe le leve, si udiranno alcuni suoni, poi a seguire “HI”. Tutti i settaggi, comprese le memorie, verranno resettate al «factory default».

_______________________________________________________________________________________

Questo progetto, pur essendo stato costruito con successo in diversi esemplari, è qui riportato a scopo puramente didattico, si escludono qualsiasi responsabilità per danni diretti, indiretti, immediati o successivi, di qualsiasi natura.  Do it at your own risk , No warranty express or implied, Results may vary, Past performance is no guarantee of future results, Beware of dog, This side up, etc… :-))

_______________________________________________________________________________________

Dejar un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.